Blog

LIBRI SENSORIALI – LA MAGIA DELLA MATEMATICA

By 7 Dicembre 2016 Luglio 28th, 2019 No Comments

Ciao!
Oggi voglio parlarti di un progetto molto particolare, realizzato su richiesta di un’insegnante di sostegno per bambini con difficoltà di apprendimento.

Questo libro è realizzato interamente a mano ed è ispirato ai libri sensoriali, tuttavia è dedicato solo ed esclusivamente alla matematica tenendo conto delle indicazioni dell’insegnate stessa.

E’ un formato molto grande, proprio per facilitarne la manipolazione e tutte le pagine sono tenute insieme da degli anelli apribili. Questo fa sì che possano essere inserite in futuro altre schede di lavoro.

Il titolo che abbiamo voluto dargli è “La magia della matematica” e lo abbiamo voluto rappresentare proprio con un cappello da mago dal quale fuoriescono i numeri

Aprendolo possiamo notare da subito due serie di numeri che vanno da 0 a 10 e che vengono distinti per colore in unità e decine. Ogni elemento è incollato al velcro per permettere al bambino di utilizzare al meglio  tutte le sezioni.

Sulla seconda facciata troviamo le forme logiche, che serviranno per imparare a distinguere forme, colori e spessori, anch’esse unite al foglio tramite velcro per poterle staccare e confrontare. Tutti gli elementi che compongono il libro sono  in materiali morbidi.

Girando pagina iniziamo ad addentrarci nella vera matematica attraverso dei piccoli esercizi. I primi servono proprio per imparare a contare.

Tra le pagine successive ne abbiamo due dedicate alla scrittura dei numeri da 0 a 10, infatti in corrispondenza del numero troviamo le lettere che possono staccarsi e attaccarsi, creando così giochi divertenti, come ad esempio quello di mischiare le lettere e ricomporre la parola, o inserire lettere errate e individuarle. Successivamente si potranno anche eliminarle tutte e lasciar scrivere al bambino l’intera parola. Anche qui sono divise le decine e le unità.

Gli ultimi due esercizi sono dedicato al maggiore minore e uguale e al raggruppamento per 10.
I segni si possono staccare e i due simboli del maggiore e minore sono stati simpaticamente trasformati in bocche di coccodrilli.

Nella facciata accanto possiamo estrarre dalla taschina oggetti che verranno utilizzate come unità da raggruppare negli insiemi, per poi essere registrate sull’abaco riportato in versione ridotta in basso alla pagina.

Ogni libro è personalizzabile nella forma, nel colore e soprattutto nei contenuti

Per vedere l’intero video ti rimando al mio canale YouTube

Please follow and like us:

Leave a Reply